Serie PG/PR

La famiglia dei riduttori epicicloidali PG è disponibile anche con versioni speciali per rotazione in 11 grandezze di base, selezionate in funzione dei momenti torcenti che possono essere trasmessi all'albero di uscita, che vanno da 0.05 kNm fino a 6.5 kNm.

Questi riduttori sono normalmente utilizzati per le rotazioni di torrette escavatori, gru di bordo, autogru, generatori eolici, propulsori navali. Sono caratterizzati da un supporto uscita capace di reggere forti carichi radiali, e possono essere dotati sai di pignone sull’albero uscita che di pignone integrale all’albero.

La modularità del prodotto permette l'accoppiamento ai riduttori epicicloidali di coppie coniche, riduttori vite senza fine, freni idraulici, diversi tipi di alberi di ingresso, nonché di flange per l'accoppiamento diretto a motori idraulici o elettrici.

Documentazione Catalogo (5 MB)

Caratteristiche

          Versioni Uscita
Mod. I Mc
(kNm)
Fr
(kN)
MFP LFP LNP LNPE
100 3.55 - 3422 1.00 29000
160 3.55 - 3422 1.60 39000
250 3.77 - 2369 2.50 55000
500 3.77 - 1845 5.00 85000
700 3.66 - 2969 7.00 120000    
1000 3.55 - 2230 10.00 120000
1600 3.55 - 2230 16.00 150000
2500 4.00 - 1774 25.00 170000    
3500 4.00 - 1920 35.00 270000    
5000 4.00 - 1982 50.00 445000    
6500 3.83 - 1008 65.00 230000    
Prodotti correlati
Serie PG/PGA Esagonale

La serie di riduttori per trivella è realizzata sfruttando la modularità della serie PG/PGA e lo speciale albero in uscita esagonale, tipico per le applicazioni delle trivelle.

Di norma vengono applicati Motori idraulici (Orbitali o Radiali) ma possono essere forniti con qualsiasi tipo di ingresso o predisposizione motore grazie appunto alla modularità del prodotto.

...